Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE

La Vis Gubbio si illude, il Cobà la ribalta. Ma che stagione!

FUTSAL COBÀ: Fiuza, Delpizzo, Manfroi, Mateus, Borsato, Marilungo, Sgolastra, Persec, Bagalini, Guga, Fioretti, Cianni. All. Campifioriti

VIS GUBBIO: Tomassini, Bicaj, Di Fonzo, Wagner, Martella, Gasparri, Calvet, Monetto, Pascolini, Biondi, Filippetti, Boscaino. All. Bettelli

RETI: pt: 3'15'' Wagner (G), 4'45'' Guga (C), 7'05'' Biondi (G), 15' Guga (C), st: 25'' Martella (G), 3'05'' Wagner (G), 7'15'' Martella (G), 9'55'' Persec (C), 11'03'' Persec (C), 12'50'' Borsato (C), 14'02'' Borsato (C), 14'27'' Borsato (C), 18'34'' Guga (C)

 

PORTO SAN GIORGIO - Termina con onore l'avventura della Vis Gubbio in questa sua prima serie A2, un'avventura che ha portato i ragazzi di Marco Bettelli sino ai play off. La partita in casa del Futsal Cobà, squadra che era tra le favorite alla vittoria del campionato, è stata di quelle da batticuore, sicuramente non adatte ai deboli di cuore. Vincono i locali 8-5, ma i ragazzi di Bettelli hanno tenuto il campo alla grande, portandosi addirittura su 5-2 con i padroni di casa tenuti in piedi dall'ex Maran Spoleto Guga. La Vis Gubbio, non ha demeritato, Tomassini si è rivelato giocatore importante, decisivo, prendendosi quel palcoscenico che tutti gli pronosticavano quando era tra i migliori fuori quota nella C1 regionale agi inizi del 2010, salvando il risultato e tenendo in piedi i suoi, Wagner ha ancora una volta, gol incluso, mostrato la sua incisività  e la sua importanza come faro  della squadra, e tutto il collettivo, a partire da Capitan Martella (uno partito dalla C2) hanno mostrato come la squadra eugubina non sia stata lì  per caso. Poi sul 5-2 i padroni di casa hanno iniziato a macinare con il quinto uomo, riuscendo a pareggiare e ribaltare la situazione andando in  rete per ben 6 volte. Davvero un peccato per la Vis Che avrebbe meritato un altro finale, forse meno pesante, per quello che ha dimostrato. Ma resta comunque la consapevolezza di aver gettato le basi per un'altra importante stagione di A2. 

 

Foto dal profilo FB di mister Bettelli

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 09/05/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,04930 secondi