Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE

Il Perugia punta forte sulle portiere. Giorgetti: "Brave ragazze"

PERUGIA – Il raggiungimento degli obiettivi di ogni stagione, nel calcio a 5, così come nel calcio a 11, passa spesso, e soprattutto anche dalle mani degli estremi difensori, i portieri. Il portiere un ruolo talmente particolare che necessita di un preparatore tutto suo, e il Perugia Futsal Femminile può contare su un preparatore di tutto rispetto, come Danilo Giorgetti, da anni nel progetto, sin da quando il Perugia militava in A2 chiamandosi Angelana e giocava a Santa Maria degli Angeli. Un nome, una esperienza comprovata, che da sicuramente qualità.

Partiamo parlando della stagione in corso, quali sono le difficoltà nell'allenare giocatrici che interpretano un ruolo così particolare come la portiera rispetto agli anni scorsi? Gli stop che ci sono stati hanno inficiato a livello di preparazione fisica delle portiere?

“Rispetto agli anni passati l'unica difficoltà, riscontrata finora – racconta Danilo Giorgetti - è un po’ di distanziamento obbligato e l'uso della mascherina che limita la respirazione nell'effettuare certe esercitazioni che implicano calci e movimenti ripetuti e continui. Nonostante i vari tamponi cerco sempre di  tenermi a distanza e protetto, per me e per le altre giocatrici.Per il resto non ho riscontrato problematiche nella gestione degli allenamenti e delle partite dei portieri che alleno. Per quanto riguarda gli stop ho riscontrato un leggero calo fisico all'inizio della stagione ma ho potuto contare su tre splendide ragazze (i portieri che alleno) che durante la sosta si sono tenute allenate come hanno potuto, così da presentarsi quasi pronte ad iniziare la stagione. Arrivati a questo punto posso dire che hanno rispettato a pieno quanto mi ero prefissato, nonostante anche una di loro abbia subito uno stop causa covid, da cui si è prontamente ripresa e rimessa in paro con le altre prima del previsto”.

Passiamo poi ad una valutazione globale della stagione delle portiere, stanno rispettando le tabelle di marcia che ti eri proposto ad inizio stagione?

“In questa stagione abbiamo avuto alti e bassi, soprattutto nella parte centrale della stagione con alcuni risultati negativi o non adeguati all'avversario di turno. C'è stato anche un cambio di allenatore che ha, per certi versi, influito sulle prestazioni, ma la squadra ha saputo reagire bene come dimostrano i risultati sul campo di queste giornate. Ci sono state delle partenze e dei nuovi arrivi nella rosa ma il gruppo ha da sempre il pregio di amalgamarsi a dovere in poco tempo e non ci sono stati problemi per quanto riguarda l'assetto della squadra in generale”.

 Passiamo poi per la stagione in generale della squadra, che ne pensi, quali sono le insidie che hai visto in questo campionato, rispetto alla scorsa stagione parlando del gruppo squadra?

“Siamo in dirittura di arrivo di una stagione "strana" per tutti gli aspetti che conosciamo ma è ovvio che ci crediamo. In questo sport, a questi livelli, non si scende in campo per passare il tempo...si scende per un unico risultato, la vittoria e chi non ci crede fa bene a non presentarsi e perde tempo. Lo hanno dimostrato anche squadre meno attrezzate di noi che hanno messo in campo la voglia di vincere battendoci o mettendoci in seria difficoltà”.

Che match ti aspetti domenica?

“Domenica non sarà una gara facile, affrontiamo una squadra attrezzata e con giocatrici che giocano di esperienza e malizia. Ce la giochiamo sempre a testa alta con il rispetto verso tutti ma con la paura di nessuno. Mi fido poi dei miei portieri che quando sono chiamati in causa sanno dare il loro contributo. Per me sono di categoria e sanno dare quel qualcosa in più alla squadra che mi fanno stare abbastanza sereno per domenica”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 25/03/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,03121 secondi