Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE

Perugia che carattere! Grande successo in casa della Lazio

SABINA LAZIO CALCETTO: Zavettieri, Mercuri, Lorenzoni, Angeletti, Di Felice, Cribari, Bucella, Schiattarella, Gloria, Baldasseroni, Arosio. All. Guidi

PERUGIA: Ricottini, Catamerò, Donati, Pezzolla, De Oliveira, Mastrini, Ercolani, Lombardelli, Tosi, Brilli, Pedace, Castagnoli. All. Vitali

PERUGIA - Tre punti fondamentali per il Perugia, che, grazie ai gol di Donati e Mastrini, riesce a espugnare il campo della Sabina Lazio Calcetto. Dopo un primo tempo complicato, la formazione di Vitali cambia marcia nella ripresa, centrando la seconda vittoria consecutiva.

 

Primo tempo - Ottimo avvio delle padrone di casa: le biancocelesti attaccano a testa basta, cercando di sfruttare gli spazi tra le linee, ma il Perugia fa buona guardia, giocando di rimessa. L’equilibrio regge fino a 8’’ dall’intervallo: Ricottini nulla può sul gran tiro di punta di Mercuri, che, con la sua ripartenza, prima spezza a metà la difesa delle ospiti e poi conclude con decisione. Dopo una prima frazione sostanzialmente alla pari, le laziali vanno negli spogliatoi in vantaggio.

Secondo tempo - Il Perugia rientra in campo con un animo diverso, sicuro delle proprie possibilità e capacità. Il pareggio non tarda ad arrivare: è Donati a ristabilire la parità realizzando la rete dell’1-1. Per tutta la seconda frazione le due compagini non si risparmiano, i ritmi sono alti e le giocate sono di qualità. Angeletti crea non pochi problemi alla difesa perugina e arriva più volte vicino al gol del vantaggio, senza, però, trovare mai la giocata vincente. Nel momento di maggiore stallo del match, la fiammata di Mastrini, che non si fa pregare e riesce a ottenere il massimo, battendo Zavettieri con una conclusione chirurgica. La Sabina reagisce con orgoglio, ma il Perugia difende con i denti il 2-1, portando a casa tre punti fondamentali.

 

Ufficio Stampa Perugia Futsal

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 21/03/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,05295 secondi