Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE

La Maselli e il Foligno: "Divertiamoci fino alla fine"

FOLIGNO – Nonostante la sconfitta del turno scorso, contro il Chiaravalle, per l’Atletico Foligno il raggiungimento dell’obiettivo stagionale è ad un solo passo, e con quattro turni alla fine, la salvezza è quasi in tasca, ma mai abbassare la tensione. A fare il punto attuale sulla situazione folignate è la pivot mancina Benedetta Maselli, in casacca Foligno già da molto tempo.

Partiamo dal match della scorsa settimana, avete rincorso le avversarie, poi siete addirittura andate avanti, e vi hanno ripreso, quali sono le sensazioni rispetto alla gara?

“È stata una partita molto combattuta ma con un finale che ci ha lasciato l'amaro in bocca, sicuramente mi è dispiaciuto perdere così: - ammette Benedetta Maselli - un risultato ingiusto che non meritavamo. D’altra parte, sono stata molto contenta del tipo di gara che abbiamo disputato io, le mie compagne e la società, dopo aver passato settimane impegnative: è difficile, anche a livello emotivo, vedere che la classifica non rende giustizia al grande lavoro che stiamo facendo. Speravo da parte nostra in una reazione che non ci abbattesse ma anzi ci riscattasse, e nonostante il risultato finale, c'è stata e ne siamo state tutte felicissime”.

Mancano oramai 4 partite, la salvezza è ad un passo, sei, fin qui, soddisfatta della vostra stagione? Cosa pensi vi riserverà il resto del campionato?

“Soddisfatta per come stiamo reagendo nonostante tutto quello che è successo negli ultimi tempi, un po' meno per i risultati e la posizione in classifica, troppo severi, ma che ci fanno capire che sicuramente c'è da lavorare, anche se questo non ci ha mai spaventato. Per il resto con la società ci siamo ripromessi di divertirci, sempre con la massima serietà ed impegno, ma pur sempre di divertirci. Poi chi vivrà vedrà...”

 

Andiamo poi al match di domenica, contro la Virtus Romagna, che gara ti aspetti?

“Sicuramente contro la seconda in classifica non ci aspettiamo una gara facile ma è pur vero che è proprio nelle gare più impegnative che abbiamo dimostrato quanto valiamo mettendo spesso in difficoltà l'avversario”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 18/03/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,04496 secondi