Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE

Vis Gubbio, sabato c'è il Cassano. Bettelli: "Faremo la nostra gara"

GUBBIO - Dopo la sconfitta di Ortona, la Vis Gubbio questo sabato torna a giocare in casa, il match contro il Cassano, ore 16.00 una gara insidiosa, contro un avversario che fino ad ora è sceso in campo solo per un match.

“Sappiamo poco di loro - conferma mister Marco Bettelli - infatti sino ad ora loro hanno disputato una sola partita di campionato, ma questo non deve intimorirci. E’ una gara che giochiamo nel nostro palazzetto e come sempre dobbiamo giocare al massimo per cercare di vincerla, ci proveremo, chiaramente, con le difficoltà che si possono incontrare con l’adattamento alla categoria, e con quelle che hanno tutte le squadre in questo momento. Giocatori in isolamento preventivo, per amicizie positive, giocatori quindi in condizioni fisiche non perfette, ma in questo momento la rosa è questa e siamo abbastanza contati. Ma faremo di necessità virtù, perché al di là della sconfitta contro l’Ortona, il momento è positivo e ci sta dando soddisfazioni per questo primo impatto nella categoria”.

Durante la settimana, ci sono state delle “polemiche”, su delle esternazioni fatte dal direttore generale della Tenax, in merito alla gara di due settimane fa, mister vuole precisare la sua posizione?

“Assolutamente, ci tengo a ribadire che io non ho parlato della squadra avversaria, e alla domanda del nostro ufficio stampa sulla gara persa contro l’Ortona ho detto che viste le condizioni di alcuni giocatori, le defezioni di altri, e la forza degli avversari non potevamo fare di più, ma che in realtà potevamo fare di più nella gara interna contro il CastelFidardo, dove a mio parere siamo stati sottoritmo e non abbiamo giocato come avevamo preparato il match. Personalmente non mi sono mai permesso di parlare di questioni tecnico-tattche su FB, specie di squadre che non sono la mia. Sono però deluso da quello che è stato scritto, è stata fatta ironia sulla nostra sconfitta definendola pesante, bé noi digeriamo bene le sconfitte, anche quelle pesanti, magari non è per tutti così, specie quando succede in casa, come a qualcuno nel turno scorso contro il Campobasso. Per quanto riguarda l’evento che imputano, siccome io non ero presente, mi è stato riferito che il custode responsabile della struttura ha allontanato due persone che stavano fumando senza mascherina, siccome in questo momento ci sono delle regole e delle responsabilità, ha chiesto che queste fossero rispettate, poi non so i modi, ma ripeto io non essendoci stato mi affido a ciò che mi dicono”.

 Foto dalla pagina Facebook della Vis Gubbio

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 12/11/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,03594 secondi