Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE

Regnicoli sul match: "Giochiamo domenica, grazie al comune di Foligno"

FOLIGNO - Solo una settimana fa usciva l’ufficialità che il match tra Atletico Foligno e Orione Avezzano, valido per il campionato di serie A2 Femminile sarebbe stato rinviato, e così è stato. Oggi, una settimana dopo, siamo quasi alla vigilia di quel match, già perché in questa domenica, in cui era previsto un turno di riposo per la categoria, le due società si sono accordate per il recupero del match, per non far passare così troppo tempo.

“Quella che sembrava essere una partita "rinviata a data da destinarsi" - dice il direttore sportivo Matteo Regnicoli - si è invece rivelata come una partita subito da potersi recuperare. Infatti questa domenica alle ore 15,00 al Paternesi riusciremo ad andare in scena con il match della quarta giornata ATFoligno - Orione Avezzano”.

Che partita vi aspettate?

“Sappiamo poco delle nostre avversarie, loro sono una neo promossa vincitrice dello scorso campionato di C abruzzese. Hanno una rosa giovane con diversi prospetti promettenti ed un gruppo consolidato ed affiatato. Servirà massimo rispetto nell'approccio alla gara e far valere la maggiore esperienza nelle fasi cruciali del match. Le nostre avversarie finora hanno disputato solo una partita, non raccogliendo punti contro la Polisportiva 1980, altra interessante neo promossa”.

Come arriva il Foligno a questo impegno, dopo una settimana di stop?

“Direi molto buona, sia dal punto di vista fisico che di morale. Rientra Pace dopo la squalifica, e Sofia Pellegrino è pronta al debutto e a disposizione di mister Boranga. Veniamo da una settimana (la scorsa) molto tribolata con le ragazze costrette ad allenarsi senza fare doccia come da decreto regionale. Una situazione incredibile, sbloccata ad inizio settimana grazie all'ufficio sport del comune di Foligno, nella fattispecie della figura di Amedeo Gubbini che ha mostrato disponibilità nell'intercedere presso chi di dovere. A lui, ma anche alle figure di Simonetta, Emanuele e Peppe, della società che gestisce il Paternesi, vanno i nostri ringraziamenti, perché in una situazione così complicata non fanno mancare vicinanza e disponibilità concreti. L'Atletico è una realtà che porta in alto i colori ed il prestigio di tutta la città, e nelle difficoltà è fondamentale non sentirsi lasciati soli”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 11/11/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,04037 secondi