Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI CALCIO A 5    

Calcetto o calcio a 5? Proviamo a spiegare

PERUGIA - Calcio a 5 o calcetto?

Domanda, modo di dire, o semplicemente termine sbagliato?

E' una domanda che si è sempre riproposta nella terminologia comune, e in particolare in queste ultime ore con le problematiche legate al Covid e agli sport di contatto. Calcio a 5 o calcetto?

"Ma che cambia non è la stessa cosa, si gioca 5v5 su un campo piccolo con un pallone a rimbalzo controllato?" diranno i profani se gli chiedi la differenza.

Ecco, come far perdere la testa ad un addetto ai lavori del calcio a 5.

In queste ultime ore, girando per i vari social, si leggono post degli addetti ai lavori umbri che ci tengono a ribadire.

"Il calcetto, è quello che gioco al campetto con gli amici, facendo 100 chiamate per arrivare a 10. Il calcio a 5 è regolamentato, e segue, specie in questo momento protocolli e regole".

Una frase che racchiude un po' le differenze, se il calcetto è quello che si gioca nei campetti di periferia tra amici, tra 10 ragazzi che magari si trovano in paese ed organizzano una partita per stare insieme e divertirsi, e che sicuramente è stato tra le pietre milari per la formazione di tantissimi giocatori dilettanti e professionisti del momento, il calcio a 5, o futsal, è tutta un'altra cosa. Si gioca con schemi molto più simili a basket e pallamano, più che al calcio, si gioca stoppando la palla con la suola, e sì, ci può essere il "portiere volante".

Insomma, due sport, due attività, che non vanno confuse, in particolare in questo momento, perché se 10 amici possono incontrarsi e divertirsi, potenzialmente senza controlli preventivi, mentre le società in questi momenti si stanno spendendo per seguire tutti i protocolli e tenere in sicurezza e controllati i propri tesserati e attenersi alle leggi.

Ecco, abbiamo cercato, in poche parole di definire le differenze tra i due sport, con la speranza di aver reso un po' le idee più chiare al pubblico.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 11/10/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,04531 secondi