Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI CALCIO A 5    

Ufficiali le matricole inattive per la nuova stagione

PERUGIA - La chiusura in settimana delle iscrizioni della C Femminile hanno posto la parola fine sulle iscrizioni delle prime squadre del futsal, C1, C2 e appunto C Femminile, questo porta anche alla chiusura di diverse matricole di altrettante società, alcune storiche, che negli ultimi anni hanno fatto la storia del calcio a 5 regionale, questo è quanto si evince dal comunicato 39-bis del Cru. Come ad esempio il Monteleone, che nonostante la C2 delle ultime stagione vanta un prestigioso curriculum, e sicuramente tantissimi indimenticati terzi tempi.

Il Deruta, che dopo aver vinto la C2 dello scorso anno quest'anno ha deciso di non isriversi, una matricola davvero storica quella della società biancazzurra, che era presente sul territorio da circa 20 anni, il Gubbio Burano, ex Futsal e Real Gubbio che vantava presenze anche in serie B, oltre che diversi trofei regionali. La Virtus Waldum, nata dalla fusione tra la Virtus Gualdo e il Waldum, con la prima società che vanta numerosissime stagioni in serie B, oltre che un bellissimo spareggio con l'Orte nella stagione 2006, fatto ripetere per un'irregolarità arbitrale.

Non si possono nemmeno non citare realtà come Ponte Pattoli, Città di Orte, Costacciaro, Eden Park, Laurentina, Olimpia, San Martino e Real Tadino (realtà pioneristica nel calcio a 5 femminile). Inoltre non si sono iscritte nemmeno Orte Futsal, San Giovenale, Vasanello e Virtus Tifernum (in B appena qualche stagione fa).

 

Per il comunicato completo cliccate qua sopra

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 10/10/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,04435 secondi